Tania Tedesco: «Io, piccola tra i grandi, in gara a Sanremo ‘88»

Ogni volta che si apre il sipario su Festival di Sanremo, per Tania Tedesco, all’anagrafe Annarita, è sempre una grande emozione. Lei, battipagliese doc che nel 1988 partecipò tra le Nuove proposte con il brano “La notte delle favole” e con il supporto dei Ricchi e Poveri, racconta quell’avventura e tutto ciò che accadde ben 33 anni fa. (di Andrea Picariello)