Roscigno Vecchia, l'ultimo abitante del borgo "fantasma"

Oggi è la sua casa, Giuseppe Spagnuolo è il custode di Roscigno Vecchia. Vi è ritornato quando ormai tutti l’avevano abbandonata, da quando nel 1910 i movimenti del terreno hanno spento il futuro di quel borgo. E’ tra i paesi fantasma più affascinanti della Campania, è stato set cinematografico, fotografico, luogo di silenzio e di ricordo. Una frana inesorabile ma lentissima ha lasciato che restasse intatto, un ritratto di un tempo fermo, una radice che non muore, anche grazie a lui… Non abbandoniamo i nostri borghi, diamo loro speranza con la nostra presenza… (di Antonella Petitti)