Reclutavano e sfruttavano manodopera straniera: arrestata una coppia

Un tunisino, 49enne, e la sua compagna di nazionalità ucraina erano dediti a recuperare per due aziende decine di persone straniere. Sfruttando il loro stato di bisogno li sfruttavano in lavori nei campi. Sono stati arrestati dagli uomini della Guardia di Finanza della Compagnia di Mondragone.