Coronavirus, la paura del Diano

Fino al 10 marzo saranno sospese nel Vallo di Diano tutte le attività in luoghi pubblici chiusi come ad esempio spettacoli teatrali e convegni. Lo hanno deciso questa mattina i 19 sindaci che fanno capo al Distretto Sanitario di Sala Consilina, presieduto dal sindaco Francesco Cavallone. I Comuni che fanno capo al distretto sono 19. Le scuole resteranno aperte invece le gare sportive nei palazzetti dello sport e nelle palestre verranno disputate a porte chiuse. (di Erminio Cioffi)