Blitz anti-droga nel Vallo di Diano, 25 arresti

SALERNO - Nella mattinata odierna, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di questa Procura, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, supportati da altro personale del Comando Provinciale di Salerno, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale emessa dal G.I.P. di Potenza della Repubblica, nei confronti di 25- soggetti (di cui 8 in carcere, 11 agli arresti domiciliari c 6 all’obbligo di presentazione alla PG). Contestualmente, è stato eseguito un Decreto di fermo emesso dalla citata DDA potentina, nei confronti di 5 altri indagati. Dunque, complessivamente, nel Vallo di Diano, in Biella, Somma Vesuviana e Satriano (PZ), sono stati raggiunti da misure cautelari e pre-cautclari 30 indagati, ritenuti, a vario titolo, gravemente indiziati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti nonché di detenzione, cessione e vendita delle stesse. Il sodalizio criminale la cui esistenza ed operatività è stata ritenuta dal Gip sussistente sulla base di un grave compendio indiziario, aveva la sua base operativa nel Vallo di Diano.