CHAMPIONS LEAGUE

Young Boys-Juventus 2-1, bianconeri sconfitti ma comunque primi

Gli svizzeri sorprendono la squadra di Allegri

Sconfitta indolore per la Roma

BERNA - Sorpresa nell'ultimo turno del girone di qualificazione di Champions League: la Juventus ottiene la seconda sconfitta stagionale sul campo degli svizzeri dello Young Boys (2-1). I bianconeri di Allegri, però, chiudono comunque il proprio raggruppamento al primo posto vista la contemporanea battuta d'arresto del Manchester United sul campo del Valencia (2-1). A decidere l'incontro è lo scatenato attaccante di casa Horeau che realizza una doppietta rendendo vano il sigillo bianconero griffato Dybala.