CICLISMO

Vuelta, Trentin vince la decima tappa a El Pozo

Il britannico Froome resta in Maglia Rossa

EL POZO - Dopo la prima giornata di riposo fra gli scenari della baia di Alicante, è andata in scena la tappa numero 10: Caravaca-El Pozo. Dopo la partenza, i corridori hanno affrontato una prima fase in quota, senza troppe difficoltà altimetriche ma sotto una pioggia che non ha dato tregua. Ai meno 85 km, si è stabilizzata la fuga con 18 uomini al comando tra cui gli Italiani De Marchi, Valerio Agnoli e Trentin. A seguire un lungo tratto in leggera discesa che ha condotto i corridori nella fase centrale della tappa, con sprint intermedio al chilometro 108. Allo sprint, è stato Matteo Trentin (Quick-Step Floors) a prendersi la prima posizione, nonché importanti punti che consolidano la sua maglia verde. Successivamente i fugitivi hanno affrontato la salita di Alto del Morrón de Totana(5,7 km al 5,7%) con 5 minuti di vantaggio sul plotone, capeggiato dal team Sky. Ai meno 34 km, Van Rensburg riesce ad avere 30" di vantaggio in testa alla corsa sui più immediati inseguitori, mentre dal gruppo esce Suaza (Manzana Postobon). Sono seguiti 5 km di falsopiano prima di attaccare la seconda e ultima salita di giornata: il Collado Bermejo, vetta non selettiva, con quasi 8 km al 6,5% di pendenza. Ai meno 26 km, gruppo a 5'15" tirato dagli uomini del Bahrain Merida, e dopo lo scollinamento Vincenzo Nibali si porta in testa per affrontare la discesa: una picchiata di 20 km con un dislivello di 1000 metri. Dopo alcuni metri di vantaggio, Nibali viene ripreso dal gruppo, mentre la fuga va a segno con un grande bis del nostro MatteoTrentin. Froome, invece, si conferma sempre più il leader della generale.