CALCIO FEMMINILE

Vis Mediterranea e Salernitana, due hurrà

Prima gioia stagionale per la squadra di Siano. Blitz del team di Durante a Crotone

Un fine settimana felice quello appena trascorso per il calcio femminile salernitano. Infatti, tornava in campo la Serie C a tinte rosa per il suo secondo turno.
Il campionato nazionale vede inserite, in questa stagione, due team del nostro territorio: la Vis Mediterranea Soccer, squadra che ha agguantato la salvezza nella passata annata, e la Salernitana, reduce dalla promozione dal torneo di Eccellenza regionale. Doppio successo per le due squadre inserite entrambe nel girone C, comprensivo di 16 squadre tutte del Centro-Sud.

Primo sorriso a Crotone per la Salernitana di mister Vincenzo Durante, che dal primo minuto schiera un 4-3-2-1 molto propositivo. Le granata, dopo la sconfitta interna del primo turno con il Frosinone, vincono 1-2 in casa dei calabresi.
A passare avanti sono le ospiti capitanate da Stella Olivieri che traggono il massimo vantaggio da uno svarione, al 26’, della difesa crotonese che beffa il suo stesso portiere. Succede tutto nel primo tempo: poco dopo la mezzora arriva anche il raddoppio con Ferrentino, che firma la prima rete di una giocatrice salernitana in questo campionato. Le padroni di casa del Crotone tornano però in partita prima di rientrare negli spogliatoi grazie alla realizzazione di un rigore da parte di Valente che trafigge l'incolpevole Polidori.
Nella positiva trasferta la formazione granata di mister Durante torna a casa però con i primi 3 punti in classifica. Nell'incrocio con i team calabresi vince anche la Vis Mediterranea che regola il Cosenza riscattando cosi la sconfitta con il Trastevere dell'esordio.

Primo successo stagionale anche per la squadra di Siano che, al “Pasquale Vittoria” di Fisciano, si impone per 3-0 finalizzando al meglio tutte le azioni di gioco. Nei primi 45 minuti la gara vive sull’equilibrio sino agli ultimi cinque giri di lancette. Al 40’ il vantaggio gialloblu con Giulia Olivieri a servire una palla troppo ghiotta da fallire a Correr che firma il vantaggio.

Prima di tornare negli spogliatoi c'è spazio per il raddoppio con Olivieri a conquistarsi un rigore poi trasformato da Cuomo. Nella ripresa la reazione ospite non crea particolare grattacapi alla squadra di mister Valentina De Risi che chiude la contesa nel recupero con il definitivo 3-0 siglato da Paolillo. Salernitana e Vis Mediterranea torneranno adesso in campo mercoledì 28 settembre: le granata ospiteranno le napoletane dell’Independent, le gialloblu invece dovranno andare a far visita al sodalizio siciliano del Sant’Agata.

Christian Vitale