basket a2 

Un altro rinforzo per Scafati: ecco Fall 

Il centro di origine senegalese è un pupillo di coach Giulio Griccioli

Un altro colpo di mercato per la Givova Scafati. La società di patron Nello Longobardi si è assicurata per la stagione il centro di origini senegalesi - ma di formazione cestistica italiana - Abdel Kader Pierre Fall.
Nato a Dakar il 24 gennaio 1991, è figlio dell’ex ambasciatore del Senegal in Italia. Dal 2010 ha vestito per due stagioni consecutive la casacca della Stella Azzurra Roma (serie B dilettanti), prima di trasferirsi a Trieste, per disputare il suo primo campionato di LegaDue, terminato con 2,3 punti e 3,3 rimbalzi di media a partita. Nell’estate del 2013, voluto proprio da coach Giulio Griccioli, si è trasferito a Casale Monferrato, dove, in due stagioni di seguito, ha collezionato un bottino di 7 punti e 8,3 rimbalzi di media a gara. Nella stagione 2016/2017 Fall è stato prelevato dalla Fiat Torino, con cui ha esordito in serie A e disputato sette partite (complessivamente 17 in campo), ma a febbraio ha cambiato casacca, tornando nuovamente in serie A2 per giocare tra le fila di Udine (con i friulani in dieci partite, 8,2 punti e 7 rimbalzi di media). Nel 2017/2018 il ritorno in massima serie con la Leonessa Brescia (2,6 punti e 1,7 rimbalzi), mentre la scorsa stagione ha indossato la maglia della Leonis Roma in serie A2, chiudendo la regular season con ben 10,1 punti e 7 rimbalzi di media a partita.
«Conosco molto bene Adbel Fall, lo portai a Casale Monferrato dandogli la prima vera stagione in serie A2 - racconta Giulio Griccioli, coach di Scafati -. È un giocatore verticale, che aggiunge atletismo e verticalità al reparto dei lunghi».
©RIPRODUZIONE RISERVATA