SERIE C

Tour de force per rialzarsi, Cavese, settimana verità

Domani recupero con la Viterbese, poi il Monopoli: gli aquilotti sfidano la crisi

CAVA DE' TIRRENI - Settimana particolare per la Cavese, non tanto per quanto si è detto e ridetto dopo la partita persa in casa con la Reggina, ma perché c’è subito da preparare il recupero di una gara, quella in casa della Viterbese, che si sarebbe dovuta giocare nell’ottobre scorso, e poi anche la sfida della terzultima giornata con il Monopoli. Modica, l’allenatore aquilotto, a dispetto delle critiche va per la sua strada, e si occupa di preparare il match dello stadio “Rocchi”, che si disputerà domani alle 14,30. Il tecnico ha la speranza di riavere già per la gara infrasettimanale Magrassi, Pugliese e Palomeque, non ci sono squalificati in vista, quindi farà le valutazioni. Ieri sera intanto si è celebrata, al santuario di San Francesco e Sant’Antonio di Cava de’ Tirreni, la Santa Messa per onorare la memoria di Catello Mari, nel tredicesimo anniversario della sua scomparsa.

Orlando Savarese