il match di domenica 

Tifosi granata fra gli ospiti I biglietti vengono annullati

Hanno sfruttato una “falla” nel sistema informatico per mettere le mani su ticket preziosissimi. Ma, nelle ultime ore, hanno avuto una doccia gelata: i biglietti sono stati annullati. È la vicenda...

Hanno sfruttato una “falla” nel sistema informatico per mettere le mani su ticket preziosissimi. Ma, nelle ultime ore, hanno avuto una doccia gelata: i biglietti sono stati annullati. È la vicenda che vede protagonisti alcuni supporters della Salernitana che, nelle furenti (e furiose) ore della prevendita dei tagliandi per la sfida di domenica sera con la Roma - titoli d’accesso al “principe degli stadi” andati a ruba e finiti in meno di ventiquattr’ore - avevano acquistato un ticket per il settore ospiti dell’Arechi. I tifosi dell’ippocampo, impossibilitati ad accedere agli altri settori dopo gli intoppi del sistema informatico e il rapido sold-out, erano riusciti a “bucare” il sistema di VivaTicket acquisendo il biglietto per lo spicchio dell’impianto di via Allende dedicato agli aficionados capitolini. Non sono “hacker”, anzi: sono riusciti a comprare il biglietto normalmente visto che, in quei minuti, il sistema di VivaTicket non richiedeva l’inserimento della “tessera del tifoso” dei giallorossi e né tantomeno poneva limitazioni sulle residenze (i titoli del settore ospiti, dopo le indicazioni dell’Osservatorio sulle manifestazioni sportive del Viminale, erano stati riservati soltanto a chi vive nella Regione Lazio). Un sollievo, dunque, per lo sparuto gruppetto di supporters granata che, in ogni modo, anche osservando il match in Curva Nord, volevano assistere alla prima dopo ventidue anni all’Arechi della Bersagliera. Nelle ultime ore, però, è arrivata la doccia gelata: le ulteriori verifiche da parte del sistema di VivaTicket, infati, ha fatto emergere l’incongruenza nell’acquisto. E, dunque, sono state inviate della mail in cui veniva annunciato l’annullamento del biglietto. Con grande delusione per i tifosi della Salernitana: i tagliandi per gli altri settori, infatti, sono tutti esauriti da giorni. E a loro non resterà altro da fare che osservare la sfida della loro squadra del cuore soltanto a distanza... (al.mo.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA