SERIE D

Stangata Sarnese, medico squalificato fino al 31 ottobre

Ha colpito con uno schiaffo un calciatore avversario

SARNO - Il giudice sportivo della serie D stanga il medico sociale della Sarnese, Basilio Crescenzo. Il capo dell’equipe sanitaria è stato squalificato - si legge nel dispositivo pubblicato dalla Lnd - perchè «mentre interveniva per soccorrere un proprio calciatore, ha colpito con uno schiaffo al volto un calciatore avversario». Non è bastata, dunque, la presa di posizione della società guidata da Emilio Diodati che subito dopo la gara con il Bitonto aveva difeso il medico: «Siamo solidali con lui, è stato provocato da un avversario. Crescenzo è un medico molto ben voluto da tutti, queste accuse sono un affronto».