SERIE C

Sos stadio, la Cavese a Castellammare

Incontro tra Ghirelli e il primo cittadino Servalli: rassicurazioni sui lavori ma per l’iscrizione viene indicato il Menti

CAVA DE' TIRRENI - Sos stadio Simonetta Lamberti: il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ieri ha incontrato il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli. Il rischio di mancata iscrizione di alcuni club al prossimo campionato di serie C, a causa della non puntuale tempistica nei lavori di adeguamento alle norme Uefa dell’impianto in cui si disputano le partite interne, è un tema che il numero uno della Lega Pro segue da vicino. «È stato un incontro positivo e concreto - dichiara Ghirelli -. Il Comune conferma di aver deliberato i lavori previsti e nelle prossime ore presenterà la pratica di finanziamento all’Istituto del Credito Sportivo. Mi auguro che la risposta sia rapida. Poi, o nel frattempo, si farà il bando per assegnare i lavori. Intanto, la Cavese può procedere all’iscrizione indicando lo stadio di Castellammare di Stabia». Una sede provvisoria, dunque, per la società del presidente Massimiliano Santoriello, che Ghirelli ha pubblicamente elogiato: «Il club ha un secolo di vita, la città è piena di segni d’amore verso una società modello e parte integrante del tessuto della nostra Lega, che è territorio e identità».

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI