GIUDICE SPORTIVO

Serie B, gli squalificati della prima giornata

Tre gare di stop per Dionisi del Frosinone

ROMA - L'attaccante del Frosinone Federico Dionisi è stato squalificato per tre gare in seguito all'espulsione rimediata "per avere, al 12' del secondo tempo, con il pallone non a distanza di gioco, colpito con una manata al petto e un Calcio ad una gamba un avversario (Legati, della Pro Vercelli, ndr)". Lo ha stabilito il giudice sportivo di Serie B in relazione alle partite della 1/a giornata.

Un turno di stop, invece, è stato inflitto a Matteo Brighi, del Perugia, e a Emanuele Ndoj, del Brescia, anch'essi espulsi. Per quanto riguarda le società, ammende per Pescara (2.500 euro), Cremonese (2.000) e Avellino (1.500), tutte per il comportamento delle proprie tifoserie.