LE VIOLENZE

Scontri prima di Lazio-Eintracht Francoforte: fermati 5 tifosi tedeschi

Carica della polizia e tafferugli nei pressi dello stadio Olimpico

ROMA – Tensioni prima di Lazio-Eintracht Francoforte, la gara di Europa League in programma questo pomeriggio allo stadio Olimpico di Roma: cinque supporters tedeschi sono stati fermati dalla polizia dopo i tafferugli verificatisi all’altezza di Ponte della Musica. Molti dei circa 9 mila tifosi tedeschi giunti nella Capitale si sono radunati nel pomeriggio a Villa Borghese, a Piazza delle Canestre, da dove sarebbero dovuti andare allo stadio con pullman dell'Atac messi loro a disposizione e scortati dalla polizia. Un gruppo di diverse centinaia di loro, però, disattendendo le indicazioni fornite dalla questura e veicolate anche attraverso la società sportiva e le varie piattaforme social, si è incamminato a piedi e, sul lungotevere, all'altezza di Ponte della Musica, hanno trovato lo sbarramento della polizia che li doveva incanalare verso il settore sud dello stadio a loro riservato. I tedeschi hanno tentato di forzare il blocco lanciando petardi e fumogeni contro gli agenti verso ponte Duca d'Aosta e non hanno desistito nonostante i vari tentati di dissuasione a cui hanno concorso il servizio di steward tedeschi. Momenti di tensione e qualche tafferuglio al termine dei quali sono stati fermati 5 tifosi dell'Eintracht, successivamente condotti presso gli uffici della Digos dove verrà valutata la loro posizione, mentre gli altrui si sono incamminati senza ulteriori incidenti verso l'Olimpico.