SERIE B

Salernitana, l’esodo del monday night: curva dell’Hellas granata

Contro il Chievo prima volta dei salernitani nella Sud degli ultras del Verona

SALERNO - La stagione dell’indecifrabile, delle dolci contraddizioni che sovvertono il prevedibile, delle sorprese che accentuano la curiosità, è pronta a scrivere un altro capitolo. Il titolo “esodo granata” non è inedito né originale, eppure di questi tempi, all’alba d’un Chievo-Salernitana di lunedì sera, non era mica scontato. E fa nulla, a proposito delle dicotomie concettuali d’un campionato che “va così”, se nell’ultimo monday night all’Arechi, contro il Trapani, il dato di 7mila presenti e spiccioli sia stato misero, deludente e non all’altezza di tradizione e passione dello stadio con il nome da principe.

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI