IL CAVALUCCIO

Salernitana ko a Torino, Ribery non basta per restare in Serie A

La squadra di Castori deve cambiare passo o rischia grosso

Quattro incornate del Torino stendono la Salernitana che resta a quota zero punti in classifica. A nulla è servita l'entrata in campo nel finale di Ribery che ha comunque vivacizzato la manovra e indicato come potrà effettivamente essere in futuro utile alla causa dell'ippocampo. Troppo poco tempo a disposizione dell'asso francese, però, per raddrizzare la partita. Risultato finale non bugiardo perchè la squadra di Castori ha mostrato cali di tensione nel reparto arretrato di cui hanno approfittato i granata piemontesi. Insomma c'è ancora tanto da lavorare e il doppio turno casalingo, sabato prossimo contro l'Atalanta e il mercoledì successivo al cospetto del Verona, potranno essere indicativi per valutare se questa Salernitana può approdare al traguardo della salvezza. Ma bisogna cambiare passo perchè le altre squadre, soperattutto quelle che lotteranno con la Salernitana per restare in Serie A, già danno segni di ripresa.