SERIE B

Salernitana: ancora Kiyine, Castori punta su Anderson

L’operazione di mercato in casa Lotito a pochi giorni dallo scontro diretto

SALERNO - Il ritorno di Sofian Kiyine dalla Lazio è la novità di mercato più imminente nella settimana in cui la Salernitana prepara la super-sfida di Empoli. Una mossa tutta in “casa” di Claudio Lotito e che il calciatore marocchino ha di fatto anticipato ieri via social, mentre il tecnico Fabrizio Castori provava la formazione per il big match di domenica.

Al Castellani il tecnico granata è pronto a ripartire dal 3-5-2, modulo scelto nella debacle di Monza e accantonato senza fortuna nella sconfitta dolorosa con il Pordenone. Una ferita da cicatrizzare con una prestazione super in casa della capolista Empoli, con tante novità di formazione sperimentate nella seduta pomeridiana svolta al Mary Rosy. Le più significative arrivano dal centrocampo, reparto in cui, complici le assenze per squalifica di capitan Di Tacchio e Capezzi, è pronto al debutto già dal 1’ Mamadou Coulibaly. Il senegalese ha convinto e, nonostante l’esiguo minutaggio accumulato durante la sua parentesi all’Udinese, prenderà posto nella cerniera centrale nel ruolo di mezzala destra. In cabina di regia Andrea Schiavone tenta il sorpasso su Patryk Dziczek. L’ex Cesena, altro fedelissimo di Castori, potrebbe scalzare un po’ a sorpresa il polacco. Sul centro-sinistra invece Andrè Anderson viaggia verso una nuova chance dall’inizio, segnale della volontà di Castori di giocarsela a viso aperto affidandosi al suo calciatore di maggiore qualità.

Sabato Romeo

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI