SERIE A

Salernita-Lazio, le probabili formazioni

Colantuono non molla: i calciatori vogliono fare bene davanti al presidente

L’undici-tipo che il trainer romano aveva in mente è stato stravolto nelle ultime ore. Il 3-5-2 sarà ancora una volta scelta obbligata, con una coperta che copre da un lato ma lascia scoperta altre fette di campo. Davanti a Belec , Veseli guiderà la difesa inedita con Delli Carri e Ranieri ai lati dell’albanese. Sulle fasce, si chiederà un sacrificio a Zortea , recuperato dalla distorsione alla caviglia destra e costretto a traslocare sulla sinistra per lasciare la corsia destra a Kechrida . In mezzo al campo, le indisponibilità di Mamadou Coulibaly e Capezzi , rilanciano le quotazioni di Obi , con Di Tacchio e Kastanos inamovibili. In attacco, spazio a Djuric e Gondo , con Bonazzol i jolly da giocare a gara in corso. Non c’è invece Simy , chiaro indizio di un matrimonio sempre più traballante.

Non se la passa bene nemmeno la Lazio, alla ricerca di punti d’oro per tenere in vita le ambizioni europee. Sarri deve fare i conti con l’emergenza difesa ( Hysaj farà coppia centralmente con Luiz Felipe ) e non ha al top sia Basic che Felipe Anderson . Il brasiliano siederà in panchina, con Zaccagni e Pedro ale offensive ai lati di Immobile . Turnover anche nel sestetto arbitrale: all’Arechi non ci ci sarà il nolano Miele, rimpiazzato all’ultimo istante da Manuel Volpi .

Sabato Romeo