BASKET

Pallacanestro Salerno, sfida ad alta tensione con Caserta

Sammartino:«È sempre importante vincere la prima in casa, soprattutto per noi che siamo un gruppo nato da poco»

A distanza di sei giorni dal vittorioso ritorno al Palasilvestri, la Pallacanestro Salerno si prepara ad affrontare la compagine casertana della Juve Caserta Academy, in un match valido per la terza giornata del campionato di Serie C Gold. Il team, guidato da Coach Monteleone, ha vinto (e convinto) nella gara casalinga disputata contro L’Irpinia, finita sul punteggio di 84 a 72 per i padroni di casa. Una prestazione che ha sigillato quanto di buono si era già visto sul parquet di Angri alla prima giornata, spingendo la squadra salernitana a punteggio pieno in classifica.

«È sempre importante vincere la prima in casa, soprattutto per noi che siamo un gruppo nato da poco, che ha bisogno di stimoli». Queste le parole di Raffaello Sammartino, capitano della Pallacanestro Salerno. «Stiamo preparando la prossima partita con grande intensità, focalizzandoci sui punti forti di una squadra molto tecnica come Caserta. Sarà difficile, ma, come squadra, ci siamo posti l’obbiettivo di mettere il coltello tra i denti e lottare e lo faremo anche in questa partita».

Effettivamente anche Caserta viene da un periodo florido. I bianconeri, infatti, non solo si sono imposti contro il Basket Rende in avvio di campionato, ma hanno anche confermato il loro periodo di forma battendo comodamente il Cercola Basket per 71 a 90. Gli uomini di Coach D’Addio, quindi, venderanno cara la pelle e la gara con inizio alle 19:00, al Palasport di Mondragone, si preannuncia una sfida rovente.