EUROPA LEAGUE

Olympiacos-Milan 3-1: harakiri rossonero, il diavolo eliminato

Clamoroso ko per la squadra di Gattuso che saluta la competizione continentale

ATENE - Il Milan saluta l'Europa League. Clamorosa sconfitta per la formazione di Gennaro Gattuso, battuta 3-1 dall'Olympiacos che invece, insieme al Betis Siviglia, festeggia il passaggio del turno e l'accesso alla fase a eliminazione diretta. Una notte da dimenticare per Higuain e compagni che crollano nell'ultima mezzora: dopo il gol di Cissè al quarto d'ora della ripresa e l'autorete di Zapata (25'), il Milan si rimette in carreggiata segnando proprio con il difensore colombiano. Al minuto 36, però, un calcio di rigore di Fortounis regala il tris all'Olympiacos e la delusione cocente ai rossoneri.