SERIE D

Nocerina, derby per ritrovare il sorriso

Sarnese ad Altamura con tre rinforzi, la Gelbison ospita il Nola

Un derby per ritrovare il sorriso. La Nocerina questo pomeriggio al San Francesco ospita la Turris (ore 14.30) nel big match del girone I di serie D con l’ambizione di fermare la striscia di tre ko di fila che ha frenato i sogno dei molossi. Il capitano Luca Pecora ha analizzato il momento poco positivo: «Possiamo vincere e perdere con chiunque, lo sappiamo. Contro la Turris sarà impegnativa ma proveremo a vincerla. Non ci dimentichiamo come abbiamo incominciato e ci possono stare alcune sconfitte, soprattutto dopo otto risultati utili. Veniamo da tre frenate, ora vogliamo tornare al successo. Chiedo ai tifosi di starci vicino, sono sicuro che lo faranno». Il tecnico Gerardo Viscido deve fare a meno del centrocampista Cardone per squalifica, prime convocazioni per i neo arrivati Amendola e Di Crosta. Nel consueto 3-5-2 davanti a Feola troverà spazio il terzetto con Caso, Salto e Vuolo. Sugli esterni agiranno Vatiero e Festa, al centro il terzetto con Pecora, De Feo e Odierna. In avanti, accanto a Simonetti, spazio subito all’ultimo arrivato Amendola. Nel girone H, la Sarnese di Pompilio Cusano cerca gloria sull’ostico campo dell’Altamura contando anche su alcuni rinforzi arrivati nelle ultime battute di mercato. Ieri la società presieduta da Emilio Diodati ha ufficializzato gli arrivi dell’esterno Francesco Rossi dal Savoia, del centrocampista Gennaro De Simone dall’Olympia Agnonese e del portiere Gennaro Scognamiglio dall’Aversa Normanna. La rivoluzionata Gelbison, invece, ospiterà il Nola al Morra di Vallo della Lucania. L’allenatore Severo De Felice deve fare a meno di Uliano e De Cosmi squalificati, ma tra i rossoblu ci potrebbe essere l’esordio del neo acquisto Vaccaro che è stato convocato al pari del recuperato Maiese. Problemi in attacco dove l’allenatore dei vallesi dovrà trovare il partner di Merkaj con Passaro favorito per una maglia da titolare. «Nonostante siamo pochi numericamente - afferma De Felice - metteremo in campo tutte le nostre forze per riuscire a invertire il trend e conquistare quei punti che servono per raggiungere la salvezza il prima possibile».

Giuseppe Di Lauro