COPPA ITALIA

Lazio-Novara 4-1, Immobile qualifica i biancocelesti ai Quarti

Una doppietta dell’attaccante e i gol di Luis Alberto e Milinkovic Savic travolgono i piemontesi

All'Olimpico cori antisemiti dalla Curva Nord

ROMA - La Lazio strapazza il Novara nella prima gara degli Ottavi di Finale della Coppa Italia. I biancocelesti non hanno alcun problema a far proprio l’incontro in un Olimpico gremito da non più di 13mila presenze. Grande protagonista Immobile che sigla una doppietta.

Laziali in vantaggio al 12’ con Luis Alberto che è bravo a far partire un diagonale imparabile per il portiere avversario. Il raddoppio otto minuti più tardi. L’arbitro assegna un calcio di rigore per i padroni di casa per fallo su Milinkovic Savic: dal dischetto Immobile si fa parare da Benedettini la massima punizione, ma poi l’attaccante napoletano ribadisce in rete. Il tris è ancora opera di Immobile: al 35’ la butta dentro al sacco su cross di Lukaku. Gara virtualmente chiusa prima di andare negli spogliatoi perché Milinkovic Savic dal limite dell’area calcia in maniera imprendibile una punizione. Il gol di Eusepi su rigore a inizio ripresa serve solo per fissare il risultato sul definitivo 4-1.