La Todis Salerno riconferma coach Russo

Aldo Russo sarà l’allenatore del Salerno Basket ’92 anche l’anno prossimo. È bastato un rapido briefing con la società per dirsi sì, dopo l’ultima partita della stagione, conclusa con l’amara...

Aldo Russo sarà l’allenatore del Salerno Basket ’92 anche l’anno prossimo. È bastato un rapido briefing con la società per dirsi sì, dopo l’ultima partita della stagione, conclusa con l’amara vittoria ai danni di Jolly Acli Livorno che non è servita per approdare alla finalissima promozione in A2. «Rinnoviamo con piacere e convinzione l’accordo con il nostro coach: ci siamo trovati bene reciprocamente, è un professionista vero. Lavoriamo a stretto contatto e c’è sempre la sinergia giusta per quanto concerne roster e programmazione», ha detto il presidente,Angela Somma . Arrivato al Salerno Basket ’92 nel febbraio 2020, Russo ha guidato per poche partite la squadra, prima che il Covid fermasse campionati e vite. L’anno scorso ha guidato la squadra al secondo posto nel proprio girone di Serie B, senza poter disputare i playoff perché non previsti dal formato “mini” del torneo ancora influenzato dalla pandemia. Nella stagione appena terminata, invece, la sua compagine ha vinto la fase regionale della Serie B e si è arresa a due partite dalla possibile Serie A2. Ricomincerà dalla B con rinnovate ambizioni e un altro anno di esperienza. «Continuità è la parola che mi viene in mente, nel segno di grande condivisione e voglia di rivincita. Il finale di campionato non ha fatto altro che aumentare la reciproca voglia di continuare a far bene: è il volano per avere in pochissimo tempo obiettivi chiari in vista dell’immediato futuro», ha dichiarato coach Russo dopo il rinnovo del contratto.