SERIE D

La Nocerina abbraccia Ansalone

Il difensore firma, ora preoccupa Caso. Rientra capitan Pecora

Eccellenza e Promozione, tutte le trattative di mercato: si muovono Battipagliese e Agropoli

I casting in casa Nocerina proseguono. I molossi, infatti, proveranno a sfruttare la sessione invernale dei trasferimenti per rimpinguare e puntellare la rosa a disposizione del tecnico Gerardo Viscido, soprattutto per quanto riguarda il pacchetto under. In prova, adesso, c’è il centrocampista classe ’98 Federico Cappelli, scuola Paganese, in questa prima parte di stagione al Portici. Potrebbe essere proprio il giovane mediano il tassello per la linea nevralgica del campo mentre proprio ieri due baby hanno salutato la Nocerina: il portiere Cesare Scolavino è passato al Savoia mentre il difensore Simone Barzaghi è andato a rinforzare l’Avellino.

 Il mercoledì di casa Nocerina ha portato in dote anche l’ufficialità dell’ingaggio del difensore classe ‘94  Angelo Ansalone, già bloccato da qualche giorno e ora pronto a sostituire Patrizio Caso. Il leader della retroguardia molossa, infatti, negli ultimi giorni è rimasto fermo a causa di una distorsione al ginocchio che lo staff medico - che intanto ha dato il via libera al capitano Luca Pecora, tornato da ieri ad allenarsi con il gruppo - vuole valutare con grande attenzione.