PALLAMANO

La Jomi batte un altro colpo, arriva Belèn Canessa Perez

L'ala: «Sono convinta che sarà una bella stagione»

La Jomi Salerno batte un altro colpo di mercato. Dopo l'ingaggio delle bulgare Lidiya Kovacheva e Madlen Todorova, infatti, la società cara al presidente Mario Pisapia annuncia l'ingaggio del capitano della nazionale cilena Belèn Canessa Perez. Ala sinistra di grande esperienza, dotata peraltro di passaporto italiano, ha nel contropiede e nella fase difensiva le sue armi migliori. Si tratta di un'atleta versatile con spiccate doti difensive e di contropiede. La sua non è la prima esperienza in Italia avendo indossato la casacca della Nuova HF Teramo insieme alla sorella Daniela e nella scorsa stagione la maglia del Casalgrande Padana. «Sono davvero molto contenta – afferma la neo atleta della Jomi Salerno – di questa opportunità, potrò giocare infatti in una delle formazioni più forti d'Italia. Mi impegnerò al massimo e cercherò di dare il mio contributo alla squadra. Sono convinta che sarà una bella stagione ed anche una bella esperienza dal punto di vista personale. Ho scelto la Jomi Salerno perchè è dotata di un roster di tutto rispetto ed anche perchè mi piace il modo in cui giocano. Inoltre – conclude Belèn Canessa Perez – credo che Laura Avram sia davvero un'ottima allenatrice». Intanto sul fronte campionato la Jomi Salerno si prepara alla prima trasferta stagione. La compagine allenata da coach Laura Avram sarà infatti di scena sabato (19 settembre) alle ore 18 a Cingoli nella seconda giornata del campionato serie A Beretta.