La Curva Sud già in clima campionato 

Solito spettacolo nonostante la sconfitta. Domenica la Roma: al via la prevendita

Si inizia a fare sul serio. Anche - anzi soprattutto-, se si tratta di una falsa partenza. Salernitana-Parma, sofferto debutto ufficiale in stagione tra le mura amiche, è anche test generale per un esordio, in programma tra una settimana, ancora più sentito.
Nel frattempo, in attesa di dare un “benvenuto” che si preannuncia già infuocato alla Roma di José Mourinho e Paulo Dybala per lo start del campionato di serie A, i supporter dell’ippocampo iniziano a scaldare la voce per la gara che vale i trentaduesimi di Coppa Italia. Sono in 10.205 - compresi una settantina di sostenitori gialloblu giunti dall’Emilia - ad aver sfidato la calura e aver barattato una domenica all’insegna della passione sull’altare delle ferie, si metta l’anima in pace chi non ha a cuore le sorti dei granata, ché ora si ricomincia per davvero.
Vuoti, oltre alla parte superiore della Curva Nord - dove restano esposte le gigantografie delle maglie ufficiali presentate una settimana fa -, anche i Distinti, in virtù della squalifica all’intero settore da scontare dopo il lancio di oggetti in campo lo scorso 22 maggio contro l’Udinese. Tocca così, ancora una volta, alla Curva Sud Siberiano scaldare la voce e alzare i decibel, a partire da una voglia di “Shakerare” sempre vibrante, e utile a ribadire l’obiettivo stagionale a suon di “ci salviamo”, applausi e striscione per mandare un saluto fin lassù a Vincenzo Esposito, tifoso granata scomparso pochi giorni a fa a soli 26 anni a causa di un incidente in scooter. L'uno-due di marca emiliana spegne come è logico che sia gli entusiasmi, e se i sette minuti di recupero a gara già archiviata vengono accolti con qualche fischio, qualcuno ne approfitta per provare a dribblare il traffico, lasciando l'Arechi prima del triplice fischio. Non gli ultras granata, che mentre vedono materializzarsi la prima sconfitta stagionale, salutando senza nemmeno troppo dispiacere la Coppa Italia, chiudono in crescendo. Perché, anche se si tratta di falsa partenza, ora si inizia a fare sul serio.
Prevendita per la Roma. Intanto partirà questa mattina la prevendita per Salernitana-Roma, match d’esordio dei granata in serie A. Dalle ore 10 scatterà la fase di prelazione per i possessori della fidelity card mentre da domani invece scatterà la vendita libera. Per il match con i capitolini prezzi dei tagliandi in linea con le precedenti uscite: 30 euro per un posto in Curva Sud Siberiano, 50 invece nei Distinti. Fissati rispettivamente sui 58, 75 e 110 euro i prezzi per la Tribuna Azzurra, Verde e Rossa. Via libera anche alle riduzioni per gli under 14, gli over 65 e per le donne in tutti i settori fatta eccezione per la Curva Sud Siberiano. Al via pure la prevendita dei tagliandi anche per i diversamente abili, con costo del biglietto di 5 euro, mentre l’accompagnatore pagherà 20 euro. Prevendita che sarà accompagnata anche dalle ultime battute per la campagna abbonamenti, con “deadline” fissata per venerdì 12 agosto. (ste.mas)
©RIPRODUZIONE RISERVATA