SERIE D

La Cavese vince e mantiene la vetta, blitz Gelbison: pari Santa Maria

I metelliani al primo posto in solitaria dopo i mezzi passi falsi di Paternò e Portici

Nocerina, ufficiale l'acquisto di Dammacco

Coppa Campania Promozione: i risultati

SANCATALDESE-CAVESE 2-0 La Cavese continua a correre: piegata in trasferta la Sancataldese 2-0 al "Valentino Mazzola". I metelliani si confermano al primo posto del girone I. I campani vogliosi di ottenere la quarta vittoria di fila spingono subito forte sull'acceleratore e dopo dieci minuti sono in vantaggio: a mettere in rete il pallone dello 0-1 è Diaz. Il primo tempo prosegue con la Cavese che cerca di chiudere la partita ma si dimostra poco precisa negli ultimi metri. Stesso copione anche per la ripresa. Gli ospiti continuano a macinare gioco e trovano la rete decisiva al 30' della seconda frazione con Carbonaro. I metelliani controllano il match fino al triplice fischio, inanellando la 4 vittoria in quattro partite e mantenendo il primato in classifica solitario approfittando del mezzo passo falso del Portici e del Paternò.

BIANCAVILLA-GELBISON CILENTO 0-1 La Gelbison trova la vittoria lontano dalle mura amiche: con il Biancavilla finisce 0-1. I tre punti valgono il secondo posto in classifica con "l'aggancio" al Portici. I cilentani portano a casa i 3 punti in una partita tiratissima, caratterizzata anche da una situazione climatica altalenate, tra nebbia e forti piogge. Nel primo tempo gli 11 rossoblu si difendono bene dagli attacchi dei padroni di casa, alla ricerca del vantaggio. Gli attacanti del Biancavilla si presentano più volte davanti alla porta ma peccano di precisione. Nella ripresa si riparte con i padroni di casa ancora arrembanti ma con la Gelbison che minuto dopo minuto trova coraggio. La fortuna aiuta glia audaci: I rossoblù, infatti, vanno in vantaggio al 67' con la rete di Khoris che grazie ad una deviazione spiazza La Rosa. I padroni di casa cercano rabbiosamente il pari ma i cilentani si difendono ordinatamente riuscendo a portare a casa 3 punti che valgono il secondo posto in classifica assieme a Portici e Paternò.

POL. SANTA MARIA- PATERNO' - 1-1 La Polisportiva Santa Maria ferma il Paternò: finisce 1-1. I giallorossi riescono a riprendere una partita che no sembrava esser iniziata sotto i migliori auspici. Infatti, dopo una prima fase di studio sono gli ospiti a passare in vantaggio con Basualdo Martinez. Gli ospiti cercano di addormentare il match e portare a casa la quarta vittoria di fila, ma il Santa Maria riesce a trovare il pare al 64' con Maggio che trasforma un calcio di rigore. I padroni di casa contengono gli assalti finali del Paternò e a portare a casa un punto pesante.