SERIE C

La Cavese divide i tifosi

Pressioni eccessive, calciatori appagati o responsabilità dell’allenatore Modica

CAVA DE' TIRRENI - Dopo la sconfitta subita a Potenza, la Cavese riparte con più decisione. La squadra aquilotta si è allontanata dalla zona play-off, che ora dista tre punti, non è ancora tutto perduto, ma per poter rientrare in lizza i bisognerà vincere le ultime partite di qui fino al 5 maggio, data dell’ultima giornata del campionato di serie C, certamente non con la mentalità che è stata vista nelle ultime due gare giocate in trasferta, quella con il Rende e quella dell’altro ieri proprio con i potentini. Le dichiarazioni espresse da mister Modica a caldo dopo la gara hanno fatto discutere soprattutto i tifosi, ma nessuno stravolgimento: si riparta con la necessaria convinzione.

Orlando Savarese