al san paolo c’è il perugia 

Il Napoli si aggrappa alla Coppa Italia 

Gattuso: «La colpa è mia, bene andare in visita da San Gennaro...»

In una stagione fallimentare in campionato, e che dopo un buon girone eliminatorio proporrà lo scoglio Barcellona in Champions League, la Coppa Italia può diventare un obiettivo importante per il Napoli. Questo pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 15, in un San Paolo per fortuna non del tutto deserto grazie alla promozione dei biglietti a 2 euro, la squadra di Gennaro Gattuso affronta il Perugia sulla cui panchina debutterà Serse Cosmi, chiamato pochi giorni fa al posto dell’esonerato Massimo Oddo. Gli umbri, rappresentanti della serie B negli ottavi di finale di Coppa assieme alla Cremonese che sempre oggi sfiderà la Lazio, teneranno l’impresa ma il Napoli non può permettersi passi falsi.
Della crisi azzurra ha parlato proprio Gattuso: «La colpa è mia, ma arriveranno momenti migliori, bisogna stringere i denti e lavorare», le parole di “Ringhio” a Striscia la notizia. Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d’oro all’allenatore dei partenopei per l’impatto negativo che ha avuto dal suo arrivo in panchina, con tre ko in quattro partite, e lo ha incalzato con una battuta: «Non è che la società ha sbagliato Gennaro? Forse era meglio prendere il Santo…». Gattuso ha risposto così: «Bisogna andarci in visita tutti assieme, perché prendiamo dei gol assurdi».
COPPA ITALIA, PROGRAMMA E ARBITRI. Napoli-Perugia (oggi, ore 15): Massimi; Lazio-Cremonese (oggi, ore 18): Maggioni; Inter-Cagliari (oggi, ore 20.45); Fiorentina-Atalanta (domani, ore 15): Manganiello; Milan-Spal (domani, ore 18): Ghersini; Juventus-Udinese (domani, ore 20.45): Aureliano; Parma-Roma (giovedì, ore 21.15): Pairetto.
©RIPRODUZIONE RISERVATA