BASKET

Givova Scafati, Longobardi: «Mangano pieno per battere Piacenza»

Il patron chiama a raccolta il pubblico impegnata domani nella semifinale playoff

«Il PalaMangano va riempito». Risuonano quasi come un diktat le parole di Nello Longobardi. Il patron della Givova Scafati ha voluto caricare l’ambiente alla vigilia dell’inizio della serie di semifinale contro l’Ucc Assigeco Piacenza. La serie comincerà domani sera alle 20.45. La compagine di coach Alessandro Rossi ha dalla sua l’imbattibilità in casa e il fattore campo a favore. I gialloblu hanno liquidato con un “cappotto” nei quarti la Novipiù Casale Monferrato. Ora cambieranno un po’ di fattori contro un’avversaria che appare più attrezzata. La favorita è comunque Scafati, che ha terminato la regular season al primo posto. Ma il bello viene proprio adesso. Così il patron Nello Longobardi ha parlato della sua squadra, dando uno sguardo anche all’andamento degli interi playoff. Ai nastri di partenza della stagione c’era chi diceva che il Girone Verde fosse superiore a quello Rosso, dove ha giocato la sua Givova. Al termine della prima fase c’è equilibrio: «I grandi scienziati del basket devono rivedere le loro previsioni. Mi pare che al momento ci sia lo stesso numero di squadre che sono arrivate alle semifinali. Chi pensava che avessero fatto un raggruppamento forte e uno scarso deve seriamente ricredersi».

Gianluca Buonocore

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI