CICLISMO

Giro d'Italia (2a tappa), a Novara vince Merlier

La maglia rosa resta sulle spalle di Ganna

NOVARA - Tim Merlier (Alpecin-Fenix) ha vinto in volata la seconda tappa del Giro d'Italia 2021, al termine dei 179 km da Stupinigi a Novara. Secondo al traguardo Giacomo Nizzolo (Qhubeka Assos). Terzo Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma), quarto sul traguardo Elia Viviani (Cofidis). Filippo Ganna conserva la Maglia rosa e conquista i 3" di abbuono dello sprint di Vercelli.

Sulla linea di partenza 183 i partecipanti, dopo il ritiro del lettone Krists Neilands (Israel Start-Up Nation), per la frattura di una clavicola in seguito alla caduta di ieri sera mentre rientrava in albergo. Prima del via è stato osservato un minuto di silenzio per Wouter Weylandt, il corridore scomparso 10 anni fa in una caduta durante la terza tappa del Giro 2011. Domani la terza tappa si snoderà lungo i 190 km da Biella a Canale.