SERIE D

Giovanni Cavallaro: "Nocerina, che rimpianto quella B..."

  Aotto anni dalla promozione: "Potevo essere il capitano tra i cadetti"

NOCERA INFERIORE - Una ricorrenza speciale, nella giornata di ieri, per la Nocerina: otto anni esatti dalla promozione in serie B del 23 aprile 2011. Quel campionato fu letteralmente dominato dalla banda Auteri che concluse il girone B di Prima Divisione a +11 sul Benevento secondo. Il capitano di quella grande cavalcata era Giovanni Cavallaro che parla dei molossi tra passato, presente e futuro. «I ricordi sono fantastici - debutta ricordando la giornata di Foggia -. E’ stata una promozione storica. Indossavo la maglia rossonera da cinque anni e la fascia di capitano da quattro, quindi fu una doppia emozione. Un percorso fantastico, nessuno ci credeva. Passare dalla D alla B è stato bellissimo. L’unico rammarico è non aver avuto la possibilità di indossarla in serie B, volevo dimostrare di poterci stare. Diciamo che, solo per una questione personale, il direttore prima e poi il tecnico non vollero. E’ stato comunque un grandissimo percorso».

Ricordiamolo, Cavallaro. Al vostro ritorno da Foggia partì la festa.
«Si può dire dal triplice fischio, festeggiammo sotto la curva dove c’erano i nostri tifosi, per proseguire prima negli spogliatoi e poi in città. Trovammo tanta gente che ci scortò fino allo stadio: da Castel San Giorgio a Nocera impiegammo diverse ore. C’era un fiume di gente felice e dovevamo fermarci in continuazione per festeggiare con loro. Fu davvero meraviglioso».

Quando aveste la convinzione di poter vincere quel campionato?
«Penso dopo il successo contro l’Atletico Roma. Da lì incominciò un filotto di gare senza mai perdere. La sconfitta arrivò, dopo tante giornate, a Taranto. Una cvalcata fantastica, in ogni partita prendevamo consapevolezza di essere forti. In squadra, poi, la concorrenza era alta».

A proposito, con chi ha ancora un grande rapporto?
«Soprattutto con Bolzan, siamo molto amici. In generale ho rivisto un po’ tutti quanti».

Giuseppe Di Lauro