COPPA ITALIA

Genoa-Entella 9-10 d.c.r.: i chiavaresi compiono l’impresa e passano ai rigori

La squadra di serie C si regala la clamorosa qualificazione e la sfida con la Roma

GENOVA – Clamoroso a Marassi: la Virtus Entella batte il Genoa ai calci di rigore (3-3 al 120’, 9-10 il finale) e si regala gli ottavi di finale di Coppa Italia dove incontrerà la Roma. Grande sorpresa nella sfida della manifestazione tricolore dove a passare è la formazione militante in serie C. I chiavaresi passano in vantaggio dopo 20’ con Icardi (soltanto omonimo dell’attaccante dell’Inter) e vengono ripresi dopo sette giri di lancette da un penalty realizzato da Piatek. Nella ripresa, l’Entella va di nuovo in vantaggio a sette dallo scadere ancora una volta con Icardi ma tre minuti dopo è il solito Piatek a fare 2-2 dal dischetto e mandare la sfida ai supplementari. Nell’extra-time, il Genoa si vede assegnato un altro calcio di rigore realizzato da Lapadula ma nell’ultima azione dell’infinito match è Adorjan a trascinare la sfida allo scontro dagli undici metri. Proprio Lapadula è autore dell’errore decisivo che regala la qualificazione alla Virtus Entella.