SERIE D

Gelbison, Esposito: «Prestazione molto maschia, noi stiamo crescendo»

Il trainer dei cilentani: « Abbiamo fatto bene sul piano difensivo regalando pochissimo agli avversari»

«Non era un risultato scontato secondo me. Il Messina -afferma Gianluca Esposito- lo voglio rivedere tra qualche partita, è una squadra che può crescere molto e dare fastidio a tutti. La rosa a disposizione, profonda e tecnica, mi ha permesso di gestire al meglio le assenze dei vari Mautone, Corado, Graziani e Onda. Sono contento della prestazione di oggi maschia e molto positiva. Abbiamo fatto bene sul piano difensivo regalando pochissimo agli avversari migliorando notevolmente la fase di costruzione, veloce e fluida. La squadra cresce -continua l'allenatore- dobbiamo ancora migliorare però siamo sulla strada giusta». Quindi Esposito spiega: «Quest'anno servirà sempre la migliore Gelbison. Ci saranno partite poi in cui si potrà variare anche qualcosa dal punto tattico. Ora non dobbiamo farci prendere dai facili entusiasmi ma dobbiamo arrivare prima possibile alla matematica salvezza per poi dare pressione per il vertice del campionato. Le squadre che puntano al salto dala D in Serie C dovranno comunque sapere che siamo li pronti ad approfittare di possibili passi falsi altrui».

(c.v.)