SERIE B

Foggia-Cremonese 3-1: i rossoneri scacciano la crisi

Ritorno alla vittoria dopo l'esonero di Gianluca Grassadonia

Il Foggia torna a vincere. Dopo l'esonero dell'allenatore Gianluca Grassadonia e la squadra affidata a Gaetano Pavone, tecnico della Primavera, i satanelli incamerano 3 punti importanti e scacciano la crisi. Allo Zaccheria, infatti, Agnelli e compagni battono per 3-1 la Cremonese. I lombardi pareggiano il gol iniziale di Mazzeo con un colpo di testa di Mogos, ma i dauni nel primo tempo dilagano con Kragl e Iemmello. 
Nella ripresa i padroni di casa gestiscono tranquillamente l'ampio vantaggio. Gara segnata dalla morte di un tifoso di Cremona che stava raggiungendo lo stadio pugliese per guardare la sua squadra del cuore. 

 

Questa la classifica dopo l'anticipo della 16esima giornata: Palermo 29 punti; Lecce e Pescara 26; Cittadella e Brescia 24; Verona 22; Benevento e Perugia 21; Spezia e Salernitana 20; Ascoli, Cremonese e Venezia 19; Cosenza 14; Crotone e Foggia (-8) 12; Padova 11; Carpi 10; Livorno 9.