TALENTI CRESCONO 

Fioretto, Di Martino sul podio più alto 

Il giovane atleta del Club Scherma Salerno si impone a Riccione

La scherma salernitana ricca di giovani talenti. Al 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” - Trofeo Kinder Joy of Moving, svoltasi al Playhall di Riccione, sono scesi in pedana in pedana i Giovanissimi del fioretto maschile che hanno inaugurato la rassegna tanto attesa. Una giornata colorata dai sorrisi e dalle emozioni dei giovani schermidori, tornati sulle pedane di Riccione dopo due anni. Sul podio della categoria Giovanissimi anche una sfumatura di Campania: arriva secondo il salernitano Giuseppe Di Martino del Club Scherma Salerno, allievo del maestro Marco Autuori. Un’ottima prestazione del campano che si è arreso solo contro il neo campione italiano Giovanni Pierucci, 10-7. In semifinale il salernitano ha superato Davide Alteri del Frascati Scherma, 9-7, e si era conquistato l'accesso alla semifinale dominando e eliminando il torinese Meliga 10-3.
Già dal girone, comandato con 6 vittorie su 6 incontri, si intuiva che il salernitano avrebbe espresso al meglio la sua tecnica. Un grande successo anche per la Campania che, alla prima chiamata, risponde presente grazie al giovane Di Martino.
©RIPRODUZIONE RISERVATA