COPPA ITALIA

Coronavirus, Empoli: tre calciatori e l'allenatore "isolati" a Napoli

Venuti in contatto con un positivo devono restare in hotel e non possono giocare contro gli azzurri

Fiorentina-Inter 1-2, Lukaku decisivo nei supplementari

NAPOLI - L'Asl Napoli 1 ha messo in isolamento in albergo a Napoli tre calciatori dell'Empoli (Leonardo Mancuso, Roberto Pirrello e Szymon Zurkowsi), l'allenatore Dionisi e un magazziniere che sono in città per il match di Coppa Italia di oggi pomeriggio. L'isolamento è stato ordinato dal Ministero della Salute visto che i cinque erano su un volo del 4 gennaio da Lampedusa a Bologna e sono stati a stretto contatto con un positivo su quel volo. I cinque dovranno stare in quarantena fino almeno al 14 gennaio, domani, quando scadranno i dieci giorni dal contatto.