SERIE C

Cavese, Maiuri prova a migliorare la sua media

I metelliani si preparano per l'ultima gara della stagione

CAVA DE' TIRRENI - La Cavese è riuscita a esprimere una buona prestazione contro la Turris paradossalmente quando aveva già avuto la certezza matematica della retrocessione. I biancoblu erano più liberi mentalmente proprio perché non correvano rischi peggiori della retrocessione stessa, e domenica attenderanno l’arrivo del più quotato Avellino, che si prepara per i play-off e pertanto guarda avanti, dato che al momento è più probabile che finisca al terzo posto anche nel caso di una vittoria del Catanzaro sul Monopoli. Anche contro gli irpini la formazione aquilotta cercherà di giocarsela alla pari, con mentalità sciolta, sebbene l’Avellino sia sulla carta più forte. Mancherà Bubas per squalifica.

Orlando Savarese

L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE IN EDICOLA OGGI