Cavese in ritiro con Matino e Marzorati 

Doppio colpo in entrata del direttore sportivo Lamazza, arriva anche l’ex under 21. L’esterno Lia ceduto alla Juve Stabia

Doppio colpo di mercato con l’arrivo di Matino e Marzorati e la cessione di Lia alla Juve Stabia. Entra nel vivo la stagione della Cavese che ieri pomeriggio ha svolto un allenamento a Pregiato agli ordini di mister Francesco Moriero, poi il gruppo ha poi raggiunto Sturno. Oggi inizierà la preparazione precampionato mentre si sono registrati altri due movimenti di mercato in entrata da parte del ds Lamazza: è arrivato a Cava il difensore centrale Emmanuele Matino, classe 1998, preso con la formula del prestito dal Parma. Il giocatore nell’ultimo campionato di serie C ha ottenuto 15 presenze con la maglia rossoblu del Potenza, ma precedentemente era stato impiegato spesso con la Nocerina, e a Cava de’ Tirreni avrà l’opportunità di giocare con continuità. Dunque per la quasi totalità la retroguardia di mister Francesco Moriero potrebbe essere composta da under, dato che allo stato attuale ci sono due portieri al di sotto dei 21 anni, Kucich e Bisogno, due terzini destri che sono il classe 2000 Spaltro e il classe 1999 Besana, e un terzino sinistro che è il classe 1999 Galfano. Per ciò che riguarda i difensori centrali, i vari Silvestri, Bruno e Manetta non sono stati riconfermati nel settore di difesa, e Bacchetti è passato al Gubbio, quindi almeno altri due elementi dovrebbero arrivare. In questo senso ieri è stata chiusa la trattativa che da tempo stava andando avanti è con Lino Marzorati, l’ex difensore dell’Under 21 azzurrina, che ha 32 anni ed è ufficialmente un nuovo giocatore degli aquilotti. Altro giocatore di cui si sta parlando è l’ex calciatore del Napoli Fabiano Santacroce, classe ’86, anche lui con un passato nell’Under 21 italiana, e già in Campania con Napoli e Juve Stabia. Da completare anche il centrocampo, reparto che conta appena quattro elementi, il regista Castagna con gli interni Lulli e Favasuli e la mezzala Nunziante, quindi occorrerebbe ancora un ulteriore giocatore con caratteristiche di incontrista. Il settore d’attacco al momento vede l’italo-ivoriano Massimo Goh come centravanti, più Heatley, Addessi e Sainz-Maza in grado di giostrare sugli esterni, e con il probabile arrivo di Badr Eddin El Ouazni l’italo-marocchino verrebbe alternato con Goh. C’è stato un sondaggio della Cavese con l’entourage di Andrea Russotto, perché il fantasista sarebbe una precisa richiesta di Moriero, ma l'eventuale ingaggio di Russotto non sarà destinato a chiudersi in tempi brevi. Ufficialmente ceduto alla Juve Stabia Damiano Lia.
Orlando Savarese
©RIPRODUZIONE RISERVATA