A lezione di Volley e Legalità in caserma

La quinta edizione dell’iniziativa promossa dalla Fipav provinciale si è svolta alla “Avallone” della Guardia di Finanza

SALERNO. La caserma “Avallone” della Guardia di Finanza, in via Allende, ha ospitato la quinta edizione della manifestazione “Volley in Sana Legalità”, promossa dal comitato territoriale di Salerno della Federvolley, presieduto da Massimo Pessolano, in collaborazione con le Fiamme Gialle. Lo staff della Fipav, composto dal consigliere Antonio Adinolfi, da Milena Pisapia, Remo Langella, Crescenzo Milone e Francesco Ventura, ha provveduto, con il prezioso apporto dei militi in divisa, a far trascorrere qualche ora piacevole a bambini e famiglie.
La mattinata di ieri, è stata all'insegna delle partite di pallavolo, ma anche dei balli sulle note di “Occidentali’s Karma” e della colazione con i prodotti della Centrale del Latte di Salerno. Quello che ha incuriosito di più piccoli e grandi, però, sono state le simulazioni delle unità cinofile a caccia di sostanze stupefacenti in valige, le manovre spettacolari dell'unità navale della Guardia di Finanza e pure la possibilità di accedere e farsi fotografare a bordo delle auto di pattuglia.
«I bambini si sono divertiti - ha dichiarato il presidente Pessolano - e pure i genitori hanno gradito la manifestazione che è un evento ormai consolidato tra le attività promozionali del nostro comitato. Ringrazio per la disponibilità la Guardia di Finanza, che ci ha accolto benissimo».
«Quest'anno abbiamo potuto organizzare un solo appuntamento di Volley in Sana Legalità - ha commentato il consigliere Antonio Adinolfi - a causa dello svolgimento delle elezioni alla Fipav provinciale per il nuovo quadriennio olimpico. Bambini e genitori, hanno apprezzato, nonostante le condizioni meteo non molto favorevoli».
Hanno partecipato all'evento i portacolori di Asd Vincenzo Granozio con i tecnici Simona Verdoliva e Marianna Granozio, Asd Pratole Pessy Volley con il tecnico Antonio Pessolano, Asd Torrione Alto con il tecnico Antonio Mastrolia, Asd CS Pastena con i tecnici Sara Figino e Ratiba El Gamal, Apd Fortitudo Campagna con i tecnici Vito e Anna Cacciottolo, Asd Medaglie D'oro con i tecnici Roberto Cocozza, Bruno Fiorentino e Salvatore Falco, Asd Volley Scafati con i tecnici Sara Aievola, Annalisa Villani e Natasha Ruotolo, Asd Volley Salerno con il tecnico Enrico Barretta, Scuola Primaria Medaglie D'oro con i tecnici Anna Maria Merlino, Miriam Scardino e Tiziana Kalb, Asd Volley Montecorvino con il tecnico Rolando Sibilia, Asd Indomita Salerno con il tecnico Pasquale Vitale, Apd Enzo Raso con i tecnici Crescenzo Milone e Pietro Collazzo, Apd Incrocio Pontecagnano con i tecnici Maria Teresa Fera, Milena Pisapia, Alfonso Palumbo, il presidente Francesco Granozio, Asd Cus Salerno con i tecnici Anna Avagliano, Stefano Cinelli ed Ester Celentano, Asd Giffoni Futura Volley con il tecnico Alfonso Anselmi.
Intanto, molte società salernitane i giorni 27-28-29 maggio parteciperanno ad un concentramento di mini volley al palaBarbuto di Napoli, organizzato dal comitato campano della Fipav, al quale presenzierà Andrea Lucchetta. (do. fe.)
©RIPRODUZIONE RISERVATA