Skip to content

Jomi Salerno, la macedone Petkovska è il nuovo portiere

L'estremo difensore: «Sonorata di poter giocare in una squadra di grande tradizione»
Jomi Salerno, la macedone Petkovska è il nuovo portiere

Ventotto anni, da Skopje, macedone, Dragana Petkovska è il nuovo portiere della Jomi Salerno. Completerà, con la riconfermata Margherita Danti e la giovane promessa Giulia Nappa, il roster degli estremi difensori a disposizione del tecnico Thierry Vincent. Una collaudata carriera internazionale con alle spalle esperienze in Danimarca, Serbia, Israele e per ultima in Grecia all’AEK, Dragana Petkovska è da anni portiere della squadra nazionale macedone con la quale ha centrato diversi risultati di rilievo, non da ultimo la qualificazione alla fase finale dei prossimi Campionati Europei in Ungheria. Esperienza, esplosività, personalità, queste le caratteristiche principali del nuovo portiere macedone della Jomi che a breve si trasferirà a Salerno per la pre-season ormai alle porte.

«Sono molto felice di far parte del nuovo progetto tecnico della Jomi Salerno, particolarmente onorata di poter giocare in una squadra di grande tradizione, da sempre assoluta protagonista del campionato italiano e con grandi ambizioni anche in campo internazionale così come mi ha illustrato coach Vincent – ha dichiarato Dragana Petkovska -. La speranza è che la prossima stagione possa essere ricca di soddisfazioni per il team e di conseguenza per me che di questa squadra con orgoglio farò parte dando sempre il massimo per contraccambiare la fiducia che è stata riposta in me. Sono sempre stata stupita, affascinata dallo sport italiano e dalla cultura dei tifosi, dal popolo italiano in generale e per questo conto i giorni che mi separano dal mio arrivo a Salerno, una città bellissima dove la pallamano occupa da sempre un ruolo di primo piano».

Leggi anche