Skip to content

Svizzera-Italia 2-0, disastro Nazionale: azzurri eliminati

Gli elvetici vincono con i gol di Freuler e Vargas approdano ai Quarti
Svizzera-Italia 2-0, disastro Nazionale: azzurri eliminati

A Berlino la Svizzera vince 2-0. L’Italia abdica dagli Europei. Azzurri spenti e in balia degli elvetici, che pure non sbagliano tanto in rifinitura. Donnarumma ferma Embolo a tu per 37′ Vargas serve l’inserimento di Freuler che controlla e sigla il vantaggio. Nel recupero Rieder su punizione, Donnarumma e il palo evitano il gol. Che arriva all’alba della ripresa: dopo 30″ Vargas ha il tempo di controllare e prendere la mira. Clamoroso autopalo di Schar (52′). Palo di Scamacca al 74′ su sponda di Retegui. È l’ultima vera occasione perché poi all’Italia restano solo i rimpianti di un’eliminazione troppo precoce.

Svizzera-Italia 2-0, il tabellino

SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Schar, Akanji, Rodriguez; Rieder (26′ st Stergiou), Freuler, Xhaka, Aebischer (46′ st Steffen); Ndoye(33′ st Sierro), Vargas (26′ st Zuber); Embolo (33′ st Duah). In panchina: Mvogo, Kobel, Elvedi, Zakaria, Okafor, Zesiger, Shaqiri, Jashari, Amdouni. Allenatore: Yakin.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Mancini, Bastoni, Darmian (30′ st Cambiaso); Cristante (30′ st Pellegrini), Fagioli (41′ st Frattesi), Barella (19′ st Retegui); Chiesa, Scamacca, El Shaarawy (1′ st Zaccagni). In panchina: Vicario, Meret, Dimarco, Buongiorno, Gatti, Jorginho, Raspadori, Bellanova, Folorunsho. Allenatore: Spalletti.

ARBITRO: Marciniak (Polonia).

RETI: 37′ pt Freuler, 1′ st Vargas.

NOTE – Spettatori: 70mila circa. Ammoniti: Barella, El Shaarawy, Mancini. Angoli: 4-6. Recupero: 3′ pt, 2′ st.

Leggi anche