Skip to content

Svizzera-Italia, Donnarumma: «Tenere in mano il gioco»

Il portiere e capitano sull'ottavo di finale: «Dobbiamo sbagliare il meno possibile, sono certo che saremo pronti»
Svizzera-Italia, Donnarumma: «Tenere in mano il gioco»

Conosco bene Sommer, ha fatto un grande campionato, gli faccio i complimenti, è un ottimo portiere domani dovremo essere molto bravi. Spero che domani faccia meno di quanto fatto quest’anno“. Così Gianluigi Donnarumma alla vigilia degli ottavi di finale ad Euro 2024 contro la Svizzera a Berlino.

La partita

Sarà una partita completamente diversa, dobbiamo limare delle situazioni che abbiamo visto nei gironi, dobbiamo sbagliare il meno possibile, saremo sicuramente pronti – ha proseguito il portiere e capitano –. Il modulo si può cambiare ma l’importante è avere compattezza e dominare il gioco. Il nostro è stato un girone difficile, non era facile superarlo. Con la Croazia siamo stati bravi a restare in partita. Domani sarà un match da dentro fuori, dobbiamo essere bravi a sbagliare il meno possibile. Sono convinto che la squadra è pronta per domani“.

Leggi anche