Skip to content

Italia verso la Svizzera con l’allarme difesa

Il ct Spalletti deve fare a meno dello squalificato Calafiori, apprensione per Dimarco e Bastoni. Con gli elvetici pronto Mancini
Italia verso la Svizzera con l’allarme difesa

Problemi in difesa per l’Italia di Luciano Spalletti in vista degli ottavi di finale contro la Svizzera. Oltre all’assenza per squalifica di Calafiori il ct deve valutare con attenzione le condizioni dell’altro difensore centrale titolare, l’interista Alessandro Bastoni che non era presente nel gruppo che ha iniziato l’allenamento di rifinitura di oggi dopo aver accusato ieri una leggera alterazione febbrile, ma dopo una prima parte di lavoro in palestra si aggregherà ai compagni, mentre l’altro nerazzurro Federico Dimarco, sosterrà una sessione di lavoro differenziata. Contro gli elvetici molto probabile l’impiego del romanista Gianluca Mancini.

Leggi anche