Skip to content

Turchia-Portogallo 0-3, i lusitani calano il tris qualificazione

Nel big-match del Gruppo F si impone la squadra di Cristiano Ronaldo
Turchia-Portogallo 0-3, i lusitani calano il tris qualificazione

Portogallo agli Ottavi grazie al 3-0 alla Turchia nella seconda giornata del Girone F a Dortmund. I lusitani bissano il successo sulla Repubblica Ceca, passo indietro della squadra di Montella dopo la vittoria sulla Georgia, anche se resta al secondo posto. Cristiano Ronaldo guida il Portogallo, Leao evanescente e sostituito al 45′.

Lusitani avanti con Bernardo Silva su invito di Nuno Mendes (21′). Pasticcio della difesa turca, Akaydin infila la propria porta (28′). Nella ripresa CR7 manda in porta Bruno Fernades (56′). Sipario.

Turchia-Portogallo 0-3, il tabellino

TURCHIA (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Akaydin (31’st Demiral), Bardacki, Kadioglu; Calhanoglu, Ayhan (13’st Yuksek); Akgun (25′ st Guler), Kokcu (1′ st Yazici), Akturkoglu (13′ st Yildiz); Yilmaz. In panchina: Cakir, Yokuslu, Tosun, Kaplan, Ozcan, Muldur, Kilicsoy, Yildirim. Allenatore: Montella.
PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Cancelo (23’st Semedo), Ruben Dias, Pepe (38′ st Antonio Silva), Nuno Mendes; Vitinha (43′ st Joao Neves), Palhinha (1′ st Ruben Neves), Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Ronaldo, Leao (1′ st Pedro Neto). In panchina: Rui Patricio, Josè Sa, Dalot, Goncalo Ramos, Joao Felix, Danilo, Inacio, Matheus Nunes, Diogo Jota, Conceicao. Allenatore: Martinez.

ARBITRO: Zwayer (Ger).

RETI: 21′ pt Bernardo Silva, 28′ pt aut. Akaydin, 11′ st Bruno Fernandes.

NOTE – Ammoniti: Bardacki, Akaydin, Leao, Celik, Palhinha. Angoli: 9-1. Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Leggi anche