Skip to content

Georgia e Cechia si annullano: ora sperano

A segno Mikautadze e Schick
Georgia e Cechia si annullano: ora sperano

Georgia e Repubblica Ceca hanno pareggiato 1-1, in un match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2024. Un match che lascia aperte le speranze di qualificazione di entrambe le squadre, appaiate ad 1 solo punto nel Gruppo F alle spalle di Turchia e Portogallo in campo tra poco. Primo tempo equilibrato e ricco di emozioni, con la Georgia di Sagnol che passa in vantaggio grazie ad un rigore realizzato in pieno recupero da Mikautadze. Penalty concesso dall’arbitro per un fallo di mano in area di Hranac. In precedenza annullato dal Var un gol alla Repubblica Ceca per un tocco di mani di Hlozek. Cechi pericolosi in diverse occasioni, in particolare con Hlozek e Schick che trovano però sulla loro strada un portiere georgiano Mamardashvili in vena di miracoli. Nella ripresa è proprio l’ex romanista Schick a trovare il gol del pareggio ceco al 59′ con un tocco di petto in mischia su calcio d’angolo, dopo un palo colpito da Lingr.

Georgia-Cechia 1-1, il tabellino

GEORGIA (3-5-2): Mamardashvili 7.5; Kverkvelia 5.5 (82’ Gvelesiani sv), Kashia 6.5, Dvali 6; Tsitaishvili 5 (62’ Lochoshvili), Davitashvili 5.5 (62’ Chakvetade 5.5), Mekvabishvili 5.5, Kochorashvili 5.5, Kakabadze 5.5;Kvaratskhelia 5.5 (82’ Lobzhanidze 5), Mikautadze 6.5 (88’ Kvilitalia).

REPUBBLICA CECA (3-5-2): Stanek 6; Holes 5.5, Hranac 5, Krejci 6.5; Coufal 5.5, Hlozek 6 (55’ Lingr 6.5), Soucek 6, Provod 6 (81’ Barak sv), Jurasek 5.5 (81’ Sevcik); Schick 7 (68’ Chytil 6), Cerny 5 (55’ M. Jurasek 5.5).

Arbitro: Daniel Siebert

RETI: rig. 45’+4’ Mikautadze (G), 59’ Schick (G)

NOTE – Ammoniti: Coufal (R), Kashia (G) Provod (R), Jurasek (R), Holes (R), Soucek (R), Gvelesiani (G), Mekvabishvili (G), Kochorashvili (G)

Leggi anche