Skip to content

Danimarca-Inghilterra 1-1, Hjulmand raggiunge Kane

Gli inglesi fermati sul pari ma conservano la testa del girone
Danimarca-Inghilterra 1-1, Hjulmand raggiunge Kane

La Danimarca ferma l’Inghilterra nella seconda giornata del Gruppo C degli Europei di calcio in corso di svolgimento in Germania. La gara, finita in parità 1-1, è confusa e con ritmi bassi. Inglesi deludenti anche se è loro il gol del vantaggio al 18′ con Walker che recupera un pallone a centrocampo, affonda in area e mette in mezzo dove Kane appoggia in rete. La Danimarca reagisce con veemenza e pressa con continuità. Il pari al 34′ con la botta da 25 metri di Hjulmand che bacia il palo e si insacca. Poi si vede davvero poco. Foden centra il palo (65′) con una botta da fuori. Hojbjerg spaventa Pickford con un tiro di poco fuori ma il risultato non cambia. Gli inglesi salgono a 4 punti e restano in testa al girone.

Danimarca-Inghilterra 1-1, il tabellino

DANIMARCA (3-4-1-2): Schmeichel; Andersen, Christensen, Vestergaard; Maehle, Hjulmand (37’st Norgaard), Hojbjerg, Kristiansen (12’st Bah); Eriksen (37’st Skov Olsen); Wind (12’st Damsgaard), Hojlund (22’st Poulsen). In panchina: Hermansen, Ronnow, Jorgensen, Kristensen, Jensen, Delaney, Dreyer, Bruun Larsen, Dolberg. Allenatore: Hjulmand.

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Guehi, Trippier Alexander-Arnold (9’st Gallagher), Rice; Saka (24’st Eze), Bellingham, Foden (24’st Bowen); Kane (24’st Watkins). In panchina: Ramsdale, Henderson, Konsa, Dunk, Gomez, Palmer, Wharton, Mainoo, Toney, Gordon. Allenatore: Southgate.

ARBITRO: Soares Dias (Por).

RETI: 18′ pt Kane (I), 34′ pt Hjulmand (D).

NOTE – Ammoniti: Vestergaard, Gallagher, Maehle, Norgaard. Angoli 4-2. Recupero: 1′ pt, 3′ st.

Leggi anche