Skip to content

Croazia beffata, pari Albania in pieno recupero

Sylvinho in vantaggio con Laci, nella ripresa il pari di Kramaric. Gjasula fa autogol ma rimedia in extremis
Croazia beffata, pari Albania in pieno recupero

Finisce 2-2 Croazia-Albania, gara di Euro 2024 valida per la seconda giornata del gruppo B, quello in cui è inserita anche l’Italia. Un colpo di testa di Laci porta avanti la selezione di Sylvinho all’11’ del primo tempo, nella ripresa nel giro di due minuti i croati ribaltano il risultato con la zampata di Kramaric – a segno nel giorno del suo compleanno – al 29′ e la sfortunata autorete di Gjasula al 31′. L’Albania però non ci sta e proprio Gjasula in pieno recupero trova la rete del definitivo 2-2. Con questo risultato entrambe le squadre ottengono il loro primo punto del girone in attesa del risultato di Spagna-Italia, che si affronteranno domani alle 21 a Gelsenkirchen.

Croazia-Albania 2-2, il tabellino

CROAZIA (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Sutalo, Gvardiol, Perisic (39’st Sosa sv); Modric, Brozovic (1’st Mario Pasalic), Kovacic; Majer (1’st Sucic), Petkovic (24’st Budimir), Kramaric (39’st Baturina). In panchina: Labrovic, Ivusic, Stanisic, Pongracic, Erlic, Ivanusec, Pjaca, Vida, Marco Pasalic. Allenatore: Dalic.

ALBANIA (4-2-3-1): Strakosha; Hysaj, Djimsiti, Ajeti, Mitaj; Asllani, Ramadani (40’st Hoxha); Asani (19’st Seferi), Bajrami, Laci (27’st Gjasula); Manaj 6 (40’st Daku). In panchina: E. Berisha, Kastrati, Balliu, Broja, Mihaj, M. Berisha, Muci, Ismajli, Abrashi, Kumbulla, Aliji. Allenatore: Sylvinho.

ARBITRO: Letexier (Fra).

RETI: 11’pt Laci; 28’st Kramaric, 31’st aut. Gjasula, 50’st Gjasula.

NOTE – Ammoniti: Hysaj, Daku, Dalic, Gjasula. Angoli: 3-1 per la Croazia. Recupero: 1′; 8′.

Leggi anche