Skip to content

La Svizzera cala il tris all’Ungheria

La Svizzera cala il tris all’Ungheria

Esordio con vittoria per la Svizzera a Euro 2024. La compagine elvetica ha battuto per 3-1 l’Ungheria a Colonia. Protagonista assoluto il centrocampista del Bologna Aebischer, autore di un assist a Duah e di un gol nel primo tempo. Di Embolo il terzo gol svizzero, mentre all’Ungheria di Marco Rossi non basta la rete di Varga. La Svizzera aggancia la Germania in testa al girone A e si mette già in ottima posizione per la qualificazione.

Primo tempo tutto di marca elvetica. La squadra di Yakin domina il gioco gestendo al meglio il possesso del pallone. Il risultato si sblocca dopo appena 12′ con Duah che batte con un destro rasoterra Gulacsi su splendido assist filtrante di Aebischer. Dopo aver fallito con Vargas una clamorosa occasione per raddoppiare, i rossocrociati trovano il raddoppio al 45′ con un bel destro a giro dal limite del solito Aebischer. Nella ripresa l’Ungheria con orgoglio gioca con maggior determinazione e accorcia le distanze al 66′ con un colpo di testa di Varga su cross del talentuoso Szoboszlai. Nel finale i magiari cercano in tutti i modi la rete del pareggio, ma la difesa svizzera non concede spazi ed occasioni. Anzi in contropiede sono proprio gli elvetici a sfiorare a più riprese il terzo gol fino a trovarlo in pieno recupero con Embolo, bravo a battere il portiere con un pallonetto complice una dormita della difesa avversaria.

Ungheria-Svizzera 1-3, il tabellino

Ungheria (3-4-2-1): Gulácsi, Lang (1′ st Bolla), Orbán, A. Szalai (34′ st Dardai), Fiola, A. Nagy (22′ st Kleinhesler), Schäfer, Kerkez (34′ st Adam), Sallai, Szoboszlai, Varga. (12 Dibbusz, 22 Szappanos, 3 Balogh, 7 Nego, 16 Gazdag, 17 Styles, 18 Zs. Nagy, 21 Botka, 23 Csoboth, 25 Horvath, 26 Kata). All.: Rossi.

Svizzera (3-4-3): Sommer, Schar, Akanji, Rodriguez, Widmer (23′ Stergiou), Freuler, Xhaka, Ndoye (41′ st Rieder), Aebischer, Duah (23′ st Amdouni), Vargas (29′ st Embolo). (12 Mvogo, 21 Kobel, 4 Elvedi, 9 Okafor, 11Steffen, 15 Zesiger, 16 Sierro, 23 Shaqiri, 24 Jashari). All.: Murat Yakin.

Arbitro: Vincic (Slovenia)

Reti: nel pt 12′ Duah, 45′ Aebischer; nel st 21′ Varga, 48′ Embolo

Note – Angoli: 6-2 per la Svizzera Recupero: 2′ e 3′ Ammoniti: Widmer, A. Szalai, Freuler, Fiola per gioco scorretto, Yakin per proteste Spettatori: 50.000

Leggi anche